ANACI - NVK

Sezione di Bolzano - Alto Adige / Sektion Bozen - Südtirol

Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari
Nationaler Verband der Kondominiumverwalter

Scopri di più »

Un'amministratore ANACI... il migliore investimento dopo la tua casa!

Ein Verwalter der ANACI ist... die beste Investition nach deinem Haus!

Associazione accreditata presso il Ministero della Giustizia - Der Verband ist beim Justizministerium akkreditiert
Associazione inserita nell'elenco delle Associazioni che rilasciano l'attestato di qualità del Ministero dello Sviluppo Economico
Der Verband ist im Verzeichnis der Vereinigungen des Ministeriums für Wirtschaftsentwicklung eingetragen, welche ein Qualitätszertifikat ausstellen können

Pubblicità


12° Corso di formazione

Amministratore condominiale ANACI

Nella sezione Documenti è disponibile tutta la documentazione relativa al prossimo corso per amministratori condominiali ANACI.
Visita la sezione Documenti per scaricarla!


Cos'è ANACI

L'Associazione Nazionale Amministratori Condominali e Immobiliari è la più grande associazione nazionale che accoglie oltre 8.000 amministratori di tutta Italia.

Nata nel gennaio del 1995, organizza periodicamente corsi di formazione, avviamento e aggiornamento per l'attività di amministratore condominiale.

Dov'è ANACI

ANACI è oggi presente con più di 100 sedi sparse in ogni regione d'Italia, di cui una presente anche qui a Bolzano.

In questa sede si tengono anche le riunioni del direttivo provinciale e, su richiesta, è possibile anche prenotarla per assemblee condominiali grazie ai numerosi posti disponibili nella sala.

Perchè ANACI

ANACI è come una grande famiglia in continua espansione: tutti gli associati si impegnano in ogni momento per garantire il miglior servizio possibile ai propri clienti.

Infatti, un'amministratore ANACI... è il miglior investimento dopo la tua casa!

Informatevi bene!

Prima di confermare o nominare l’amministratore del Vostro condominio informateVi bene e scegliete sempre un amministratore in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 71 bis delle Disposizioni di attuazione del codice civile e dal nuovo D.M. 140/2014!

Chiedetegli di mostrare un certificato che attesti la frequenza, ogni anno, di un corso di aggiornamento obbligatorio della durata di almeno 15 ore!

Chiedete se possiede una polizza RCT professionale!

Chiedetegli di elencare in forma analitica – ovvero voce per voce – tutte le voci che costituiscono il suo compenso oltre a quella che riguarda il solo compenso annuo ordinario!

Un professionista preparato alla lunga costa sempre meno di un dilettante!